L’importante ruolo dell’Agenzia europea per la sicurezza sul lavoro

L’Agenzia europea (EU-OSHA) svolge un fondamentale ruolo di supporto per le aziende e i lavoratori nei paesi dell’Unione europea. L’impegno di quest’organo si sviluppa nel solco del Quadro Strategico 2021-2017 che definisce gli obiettivi da raggiungere per migliorare la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro.

Ogni anno, l’Agenzia europea realizza un report sulle attività svolte; per esempio in quella del 2021 risulta evidente l’impegno profuso per definire le misure di protezione dal COVID-19, gli studi sulla digitalizzazione oppure le azioni per ridurre i disturbi muscoloscheletrici.

Nata nel 1994, l’Agenzia ha come mission quella di fornire strumenti adeguati per aiutare le aziende a migliorare la sicurezza sul lavoro. Ha una struttura tripartita che comprende: rappresentanti dei governi, rappresentanti dei datori di lavoro/lavoratori e rappresentanti della Commissione europea che dialogano tra loro. Inoltre, collabora con le istituzioni europee per diffondere le buone pratiche da mettere in campo per la salute dei lavoratori. Infatti gli obiettivi dell’Agenzia vengono raggiunti attraverso un sistema di reti che coinvolge sempre più attori e favorisce lo scambio di informazioni, oltre all’organizzazione di iniziative.

Infine, è importante ricordare che tra le finalità perseguite dall’Agenzia già nel 2021, ma da realizzare ancora pienamente in futuro, troviamo: transizione verde, economia circolare, esposizione ad agenti cancerogeni e valutazione dei rischi online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.